I 4 demoni che hanno impossessato il tuo Volantino e che solo l’esorcista può scacciare
novembre 21, 2016
volantino
Come riuscire a far vendere un volantino SEMPRE?
settembre 25, 2017

I 5 segreti per realizzare un VOLANTINO che VENDE nel periodo dei saldi senza abbassare i prezzi anche se non hai molto tempo da dedicargli

BOCELLI SALDI

 

Questo articolo ti aiuterà a non fare la fine del negozio d’abbigliamento di Bassano che ha pensato “bene” di pubblicizzarsi utilizzando impropriamente come testimonial Andrea Bocelli con lo slogan di pessimo gusto “Saldi mai visti!”.


In pratica si inizia una vera e propria guerra “del centesimo” dove chi vince se gli andrà bene avrà recuperato le spese di pubblicità sostenute.

In quest’ articolo voglio svelarti 5 segreti che aumenteranno le vendite del tuo volantino senza abbassare i prezzi anche se non hai molto tempo da dedicargli.

 

  1. Non comparare il tuo prodotto con lo stesso tipo di prodotto pubblicizzato da un tuo concorrente 

    Questa è il primo segreto ed è il più importante a mio avviso:Se un tuo concorrente pubblicizza il prodotto X (esempio un barbiere pubblicizza taglio+shampoo a €15) tu non pubblicizzare lo stesso prodotto ad un prezzo più basso.Non farai altro che far percepire il tuo prodotto come piu “economico” e di conseguenza di qualità “inferiore”, oltretutto inizi anche a rosicare i tuoi margini di guadagno sul prodotto stesso.

    La soluzione giusta da applicare è pubblicizzare un altro prodotto che magari enfatizza le tue qualità o quelle della tua azienda.

     

  2. Cita le testimonianze di clienti soddisfatti 

    Può sembrare una sciocchezza ma credimi al giorno d’oggi la scelta di un consumatore si basa moltissimo sull’esperienza fatta da altre persone, anche se sconosciute.Molti siti come tripadvisor stanno facendo milioni di euro su questo concetto.

    Puoi ricavare le recensioni dalla tua pagina Facebook o se non ne hai puoi chiederle direttamente ai tuoi clienti più soddisfatti.

    Una volta ottenute inseriscile nel tuo volantino.

     

     

  3. Call to action che possa permettere di misurare il ritorno del volantino 

    E’ consigliassimo inserire una “call to action” che porti il cliente ad “alzare la mano” per poter misurare il ritorno del volantino.Esempio “ Consegna questo volantino per ricevere un mese gratis di accesso alla sala attrezzi”
    “vai su www.xxxxxxxxxx.it e scarica la guida dedicata a chi riceve questo volantino”

    Tutto cio che è inserito nella call to action deve essere misurabile al fine di poter conoscere il ritorno della campagna pubblicitaria.

     

  4. Senso di scarsità 

    Il volantino deve ottenere un’offerta/sconto che deve essere assolutamente LIMITATA e che abbia una scadenza.Questo porterà il lettore ad accelerare il processo d’acquisto ragionando con meno razionalità e portandosi a fidarsi sempre più delle testimonianza inserite nel volantino come spiegato nel punto 2.

     

     

  5. Distribuzione certificata del volantino
    Ultimo ma non per importanza è questo punto che tratta la distribuzione del tuo volantino.

    Sempre con più frequenza vengono a galla magagne di agenzie di volantinaggio poco serie che buttano o incendiano i volantini stampati con il sudore di imprenditori che come te si ammazzano di lavoro dalla mattina alla sera.

    E’ fondamentale quindi, per un’imprenditore come te, tracciare l’operato delle agenzie di volantinaggio.

    L’unico modo con il quale ad oggi è possibile farlo è con il controllo tramite GPS.

    In puglia l’unica agenzia che permette di farlo è la nostra Volantino Gps.

    img-descr-volantinogpsGrazie al nostro sistema di controllo via web diamo la possibilità al cliente di verificare con i propri occhi la capillarità del nostro lavoro attraverso dispositivi gps forniti a tutti i nostri distributori in modo da poter controllare anche a distanza il lavoro da noi svolto.

    Non serve altro che un Tablet o PC e una connessione ad internet e comparirà una mappa con il lavoro svolto dal nostro personale.

    Se vuoi ricevere maggiori informazioni su Volantino Gps non ti resta altro che inserire i tuoi dati nel form dei contatti.

    Se ci tieni alla tua attività e vuoi verificare se l’agenzia a cui affidi la distribuzione del tuo volantino stia facendo un BUON LAVORO devi per forza scaricare la nostra guida che ti permetterà di capire a che livello è l’aenzia che ti sta servendo.

     

    Ti ringrazio per avermi dedicato qualche minuto della tua giornata.

    Alla prossima!

    Andrea Cantatore

 

 

 


foto-ebook

Vuoi scoprire se realmente stanno distribuendo i tuoi volantini?
Scarica la nostra guida!

 

Alla prossima! 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *